Una montagna di eventi - Montagna+cultura+arte

Rimettere al centro e rivalorizzare il patrimonio culturale della montagna e la bellezza del suo paesaggio attraverso l’altrettanta bellezza della cultura umanistica e il valore sociale delle arti espressive. È questo lo scopo fondamentale che si è prefissa la  pro Loco di Carenno, nell’allestire UNA MONTAGNA DI EVENTI, la rassegna di eventi culturali che, dal prossimo 22 giugno e nei weekend fino al 15 luglio, porterà in alcuni dei luoghi più suggestivi della montagna carennese prestigiosi artisti e letterati quali protagonisti di originali appuntamenti dedicati alle principali arti espressive, declinati al contesto montano locale. 

Il tutto, come detto, per originare un virtuoso incontro tra il prezioso e magnifico patrimonio naturale dei monti di Carenno con l’altrettanto prezioso patrimonio culturale di chi in montagna ci vive da secoli o da turista ne gode delle bellezze, al fine di riportare alla giusta e diffusa consapevolezza il valore di un territorio montano tra i più belli della Lombardia, certamente meno blasonato di altri ma in grado di offrire bellezze e tesori culturali come è raro trovarne altrove.

Gli eventi sono curati da  Luca Rota, scrittore, conduttore radiofonico e collaboratore di periodici e promotore di iniziative pubbliche di carattere culturale.

La rassegna propone, per l'appuntamento dell' 8 luglio, un dialogo-incontro con Roberto Mantovani sui temi della rinascita delle Terre Alte.

 

35403098_10216117296306190_3810797943414325248_n.jpg